fbpx

Pierfrancesco Favino – Collezionista di anime

15,00

COD: ISBN 978 88 516 0213 0 Categorie: , ,
Descrizione

Descrizione

Qual è il segreto di Pierfrancesco Favino? Come ha fatto questo attore eclettico e multiforme a conquistare pubblico e critica con interpretazioni sempre sorprendenti? Da Saturno contro a Il traditore, da Romanzo criminale a Hammamet, dalle commedie generazionali ai volti storici delle fiction tv, dagli spettacoli teatrali all’incursione a Sanremo, senza dimenticare le numerose produzioni internazionali, Favino è ormai un’icona del cinema contemporaneo. Oltre che in una serie di saggi critici, questo libro ripercorre i suoi 25 anni di carriera attraverso testimonianze dei suoi registi e un’ampia conversazione in cui Favino racconta se stesso e il suo lavoro. Alternando riflessioni e confronti, analisi e aneddoti.
Per chiarire che il talento non basta se non è accompagnato dallo studio, dalla passione. E da un metodo che ogni grande attore reinventa a propria immagine e somiglianza.

Saggi critici di Pedro Armocida, Elisa Battistini, Matteo Brighenti, Daniela Brogi, Francesco Castelnuovo, Alberto Crespi, Federico Gironi, Federico Pedroni, Federico Pontiggia, Ilaria Ravarino, Ermanno Taviani.

Con un intervento di Marco Tullio Giordana e interviste a Marco Bellocchio, Giuliano Montaldo, Ferzan Ozpetek, Kasia Smutniak, Maria Sole Tognazzi.


Filmografia

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

16 x 20,5 cm
pp. 160

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pierfrancesco Favino – Collezionista di anime”
Autori

Autori

Fabio Ferzetti Per più di trent’anni critico cinematografico del Messaggero, attualmente a L’Espresso. Ha diretto le Giornate degli Autori e ha curato (con Carla Cattani) la Finestra sulle Immagini, sezione di ricerca della Mostra di Venezia anni 90. Ha realizzato (con Gianfranco Giagni) “Carlo!”, cineritratto di Carlo Verdone. Ha creato programmi e tenuto rubriche di cinema in tv, tra cui “La valigia dell’attore”. Ha curato edizioni critiche in dvd di autori come Eric Rohmer e Mario Martone.

Federico Pommier Vincelli è fondatore e direttore artistico del Festival MoliseCinema. È membro del Direttivo dell’Associazione Festival italiani di cinema e del Collegio dei Garanti del Polo del ’900 di Torino. Dottore di ricerca in storia moderna, è autore di saggi sul pensiero politico italiano dell’età barocca e sulle opere storiche di Benedetto Croce. Ha scritto per quotidiani e riviste numerosi articoli di argomento sociale, culturale e cinematografico e ha partecipato a convegni, seminari e giurie di festival.