Il Molise e la transumanza

Documenti conservati nell’Archivio di Stato di Foggia (secoli XVI-XX)

44,00

COD: ISBN 978-88-516-00018-7 Categorie: , ,
Descrizione

Descrizione

Il Molise ebbe sempre un importante ruolo nel mondo pastorale. Attraversato da tratturi e tratturelli, gli antichi itinerari che i pastori percorrevano per portarsi dalle zone montuose ai pascoli invernali del Tavoliere e per far ritorno ai paesi d’origine quando gli erbaggi della pianura pugliese si inaridivano, contribuì con le sue risorse umane e le sue numerose greggi a mantenere lungamente in attività una fiorente pratica economica che impegnava migliaia di persone e della quale, dopo il declino nel XIX secolo, restano molte e significative tracce nei luoghi, nei costumi, nel linguaggio, nell’arte.
L’intenso e secolare rapporto del Molise con la transumanza trova illustrazione, spesso doviziosa, in diversi fondi documentari conservati nell’Archivio di Stato di Foggia. Di essi la presente ricerca segnala e descrive le attestazioni più interessanti.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

22 x 22 cm
pp. 460
ill. a colori
ril.

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Molise e la transumanza
Documenti conservati nell’Archivio di Stato di Foggia (secoli XVI-XX)