Storia della città antica d’Isernia

13,00

COD: ISBN 978 88 516 0183 6 Categorie: ,
Descrizione

Descrizione

Redatto sul finire del XIX secolo, il manoscritto Storia della città antica di Isernia di Domenicantonio Milano si inserisce a pieno titolo tra gli scritti degli autori locali che, tra la seconda metà del 1800 e la prima metà del 1900, hanno fornito importanti spunti per la conoscenza storica e archeologica del territorio di Isernia.
Milano racconta la storia della città dalle origini all’età sillana; in linea con il carattere erudito e antiquario tipico degli studiosi ottocenteschi, l’Autore si muove nell’ambito di diverse discipline, spaziando dall’analisi della conformazione geologica del territorio di Isernia, allo studio dei popoli italici e all’esame dei monumenti antichi. Nel corso della sua narrazione, fornisce interessanti riferimenti ai rinvenimenti archeologici effettuati nel territorio, spesso da lui stesso visionati, e frequenti notizie anche di natura etnografica, per lo studio dei costumi e dell’abbigliamento delle popolazioni sannitiche.
Ciò che emerge dalla lettura di queste pagine è un racconto appassionato, generato dalla forte personalità di Domenicantonio Milano, personaggio eclettico che con la sua eccezionale cultura sembra precorrere i tempi, anticipando, per alcuni aspetti, quell’approccio interdisciplinare che diverrà parte della metodologia della ricerca archeologica solo in epoca recente.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

12,5 x 20,5 cm
pp. 216

Autore

Autore

Domenicantonio Milano – Nato nel 1823 ad Amalfi, trascorre l’adolescenza a Napoli, dove studia medicina. Conseguita la laurea nel 1849, si trasferisce ad Isernia, nella casa paterna. Qui, a partire dal 1856, professa l’attività di medico. Nel 1861, in seguito alla proclamazione dell’Unità d’Italia, viene eletto Sindaco della Città di Isernia.

a cura di
Diana Cefalogli archeologa e guida turistica, ha conseguito il diploma di Laurea Magistrale in Conservazione dei Beni Culturali con una tesi di Laurea in Urbanistica del Mondo Classico. Lavora nel campo dell’archeologia preventiva, con esperienza specifica nel settore delle indagini archeologiche e topografiche in contesti urbani. Ha pubblicato
un contributo sull’urbanistica di Isernia antica dal titolo “La forma urbanistica di Isernia” (ATTA, 24, 2014).

Marco Manera archeologo, ha conseguito il diploma di Laurea Magistrale in Conservazione dei Beni Culturali, con una Tesi di Laurea in Letteratura Greca. Lavora nel campo dell’archeologia preventiva e dell’assistenza archeologica in corso d’opera, in contesti urbani e rurali. Grande appassionato di testi classici, si è occupato dello studio della tradizione diretta e indiretta di Isocrate.

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Storia della città antica d’Isernia”