Onda

11,50

COD: ISBN 978 88 516 0195 9 Categorie: ,
Descrizione

Descrizione

Ci sono vicine le protagoniste dei racconti di questa raccolta: le loro emozioni si percepiscono anche in lontananza. In una dimensione tra realtà e finzione, delineano profili di Paesi diversi, dal Medio Oriente all’Africa, all’Italia. Parlano la lingua che ha i colori dei mondi che ci fanno scoprire. Giovani madri che sopravvivono per dare alla luce un figlio, perfino su un barcone in mezzo al Mediterraneo. Bambine che hanno “gli occhi cerchiati di dolore” e fanno di tutto per salvare un ricordo dalla guerra. Sensibili, indifese, risolute e prigioniere di un carcere che non è soltanto un luogo, lottano per la libertà o si coprono il viso di stoffa nera. Gridano o ascoltano la voce del silenzio.
Tutte trovano la loro forza quando fanno la scelta che la vita mette loro di fronte, e che a volte sembra essere una sfida. L’amore le accompagna, ma anche il rancore e la sofferenza, che vive negli occhi di una figlia, in una sirena che può cancellare la violenza, nell’abbraccio di un uomo che è stato un cliente, nel sapore di un bacio a cui devi rinunciare.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

12,5 x 20,5 cm
pp. 128

Autore

Autore

Elena Rossi

Giornalista pubblicista, è stata responsabile dei rapporti esterni delle Comunità del Mondo Arabo in Italia e coordinatrice del Dipartimento Donne del Movimento Internazionale “Uniti per Unire”. Lavora presso l’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO di Roma.

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Onda”