Molisani in Germania

Ricerca sugli italiani “invisibili”

18,00

COD: ISBN 978-88-5160-144-7 Categoria:
Descrizione

Descrizione

La Germania è l’approdo europeo più recente dei migranti molisani, dopo che nel secondo dopoguerra alla radicata traiettoria transoceanica si è affiancata una direttrice di espatrio verso l’Europa. Si è trattato di un fenomeno diffuso per quanto poco appariscente, che si è sviluppato senza soluzione di continuità per oltre mezzo secolo. Esso ha assunto fino alla metà degli anni Settanta i classici connotati dell’emigrazione di lavoro, accompagnata dalle consuete problematiche legate alla precarietà delle permanenze, alle difficoltà delle riunificazioni familiari e dell’integrazione, ai ritorni e all’investimento dei risparmi; dagli anni Ottanta in poi ha preso le forme più attuali e complesse della mobilità.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

17 x 24 cm
pp. 328

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Molisani in Germania
Ricerca sugli italiani “invisibili”