fbpx

La tratta dei fanciulli

13,00

COD: ISBN 978-88-516-0081-5 Categorie: , ,
Descrizione

Descrizione

Il profilo dell’emigrazione molisana che questa ricerca intende focalizzare è la cosiddetta “emigrazione patologica”, ossia l’insieme di quelle forme non canoniche in cui, sicuramente, si può inserire quella che chiameremo “la tratta dei fanciulli”. Tale fenomeno accompagnò lo svolgersi della corrente migratoria principale per un quarantennio, a partire dagli anni sessanta dell’Ottocento fino all’inizio del Novecento, con tracce che si prolungarono fino agli anni trenta, suffragate da testimonianze dirette. Oggetto di tale lavoro sarà quello di individuare gli ambiti territoriali, sociali ed economici, la percezione del fenomeno, lo sviluppo e le trasformazioni dello stesso, le specificità, le modalità, le azioni di contrasto, i percorsi ed i territori di destinazione, le attività svolte dagli adulti e dai bambini coinvolti in questa particolare forma di emigrazione.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

17 x 24 cm
pp. 156
ill.

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La tratta dei fanciulli”
Autore

Autore

Nicolino Paolino vive e lavora a Isernia dove svolge l’attività di promotore finanziario. È impegnato nella ricerca su fonti originali dal 1995, al fine di raccogliere materiali per una ricostruzione delle vicende dell’emigrazione molisana in particolare dalle origini e fino agli anni ’30.