Klara

16,00

COD: ISBN 978-88-516-0106-5 Categoria: Tag: , , ,
Descrizione

Descrizione

La bella leggenda che narra dell’insediamento bavarese, verso la metà del diciannovesimo secolo, in un’incantevole valle, Shoneval, nell’Ontario selvaggio e incontaminato, interessa sempre meno la gente un secolo dopo, negli anni della Depressione intorno al 1930. Ma Klara, ormai trentottenne, nella grigia solitudine della fattoria ereditata dai genitori, continua ad amare la mitica storia di Shoneval. Un elemento la lega a quella leggenda e la rende partecipe della costruzione di un Nuovo Mondo: l’anelito verso l’impossibile. Così, gettata la smorta vestaglietta da sartina e riscoperta l’arte di scolpire ereditata dal nonno, nascosta in abiti maschili, intraprenderà un improbabile viaggio oltreoceano per incidere nel bianco marmo di Vimy la memoria di un amore perduto.

Informazioni aggiuntive

Additional Information

Formato

12,5 x 20,5 cm
pp. 358

Autore

Autore

Jane Urquhart è nata in una piccola città mineraria dell’Ontario. Laureata in Letteratura e Storia dell’arte, insignita dell’Order of Canada, ha al suo attivo sei celebri romanzi, pubblicazioni di poesie e racconti, la cura di raccolte di short stories canadesi. Per i suoi romanzi, tradotti in numerose lingue, e per l’eccellenza dell’intera sua opera ha ricevuto premi di notevole prestigio. Vive con il marito, l’artista Tony Urquhart, nella casa materna a Colborne, Ontario, in prossimità di Loughbreeze Beach, la spiaggia dalla quale una delle “donne estreme” di Away stendendo lo sguardo sulle gelide acque oltre l’orizzonte lontano, raccontava la storia di Altrove “a se stessa e al Grande Lago”.

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Klara”