Venafro

16,00

COD: ISBN 978-88-516-0001-3 Categoria:
Descrizione

Descrizione prodotto

I Romani riservarono attenzione particolare alla città di Venafro, che arricchirono di ville signorili, del teatro monumentale, dell’anfiteatro, di statue marmoree e dotarono di un acquedotto lungo ben trenta chilometri, completamente interrato. Delle epoche seguenti, il simbolo più forte della feudalità laica rimane il castello, con l’impianto longobardo, le torri angioine, il loggiato rinascimentale e le pareti interne decorate con cavalli dipinti a misura reale. L’intento di questa pubblicazione è quello di facilitare l’approccio sistematico alla storia locale attraverso i monumenti più significativi. Il testo è bilingue (italiano-inglese) ed è supportato da numerose fotografie.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Formato

17 x 24 cm
pp. 250
ill., a colori

Opinioni dei lettori

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Venafro”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi